Curriculum

Crediti formativi ECM

10 maggio 2017

L’Educazione Continua in Medicina (ECM) è attiva in Italia dal 2002. E’ obbligatoria per tutti i professionisti della sanità al fine di essere aggiornati e competenti. Ogni evento (congresso, convegno, ecc) ECM prevede un preciso numero di crediti formativi. Il numero di crediti da raggiungere è cambiato nel corso degli anni.

Nel dicembre 2016 la Commissione Nazionale per la formazione continua ha approvato la nuova delibera per i criteri per l’assegnazione dei crediti alle attività ECM che sostituisce la precedente regolamentazione. Questa delibera indica in 150 il numero di crediti da acquisire nel triennio 2017-2019 e ogni professionista potrà liberamente organizzare la distribuzione triennale dei crediti acquisiti, senza più avere un minimo e massimo annuali. Ci sono anche delle agevolazioni per coloro che hanno svolto nel triennio 2014-2016 tra 80 e 120 crediti (si applica uno sconto di 15 crediti ECM ) e tra 121 e 150 crediti (la riduzione in questo caso sarà di 30 crediti ECM ).

Di seguito i crediti da me maturati dal 2002 ad ora

Anno 2002: crediti 101 

Anno 2003: crediti 29 

Anno 2004: crediti 67 

Anno 2005: crediti 73 

Anno 2006: crediti 46 

Anno 2007: crediti 49 

Anno 2008: crediti 54 

Anno 2009: crediti 71 

Anno 2010: crediti 43 

Anno 2011: crediti 51 

Anno 2012: crediti 89 

Anno 2013: crediti 119,5 

Anno 2014: crediti 53,7 

Anno 2015: crediti 51 

Anno 2016: crediti 31,4

Anno 2017: crediti 50,2

Anno 2018: crediti 52,3

Anno 2019: crediti 41,6

Anno 2020: crediti 50 già acquisiti per medici, impegnati nell'emergenza COVID-19


Altri articoli

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni